Le foglie di vite ripiene,in Grecia,terra d'origine di questa ricetta, vengono chiamate dolmadakia avgolemono, sono un tipico antipasto, preparato usando, a volte, le foglie di lattuga invece che quelle di vite che verranno comunque sbollentate e farcite con un composto di carne tritata, riso, cipolla tritata e aromi e spezie, e una volta cotte saranno insaporite con il vino.

INGREDIENTI

16 Foglie di vite
100 g Riso
1 Cipolla
1 cucchiaio Prezzemolo tritato
1 cucchiaio Aneto tritato
40 g di burro
2 cucchiai Olio extravergine
Sale e pepe q.b

PER LA SALSA

3 Uova
1 Limone
Prezzemolo q.b

Preparazione:

Sbollentate le foglie di vite fresche e lasciatele sgocciolare.
Se sono del tipo conservate, invece, sciacquatele in acqua calda ed asciugatele.
Mescolate accuratamente il riso, la cipolla pulita e finemente tritata, il sale, una macinata di pepe, il prezzemolo, l'aneto, l'olio ed un paio di cucchiai di acqua.
Stendete quindi su un telo le foglie di vite con il lato lucido rivolto verso il basso, e ponete una cucchiaiata di ripieno su ciascuna foglia, ripiegatene i bordi ed arrotolate.
Sistemate quindi questi involtini in una pirofila, bagnateli con una tazza di acqua calda e con il burro fuso, schiacciate con un piatto, coprite e tenete in forno a 150° per circa 1 ora.
Per preparare la salsa di accompagnamento, unite alle uova il succo di limone, mescolando fino all'ottenimento di un composto schiumoso ed aggiungete, poco alla volta, una tazza di acqua calda a fuoco lento sino a quando la salsa si sia addensata.
Aggiungetevi infine il prezzemolo tritato.
Quando sarete pronti coprite i dolmadakia con la salsa e servite con il vino.
una variante di questa ricetta prevede l'uso delle foglie di lattuga che andranno preparate allo stesso modo delle foglie di vite.